Il biologico made in italy nel mercato cinese



La China Organic Food Certification Centre (COFCC), ente certificatore autorizzato dal Ministero dell’Agricoltura della Repubblica Popolare Cinese per la vendita di prodotti alimentari biologici in Cina, ha aperto uno sportello dedicato alle aziende italiano presso la sede di FederBio Servizi a Parma.

Tale sinergia è inserita nell’ambito della collaborazione strategica con BolognaFiere per la creazione di una piattaforma per la promozione e l’internazionalizzazione del biologico italiano. In questo contesto, si annovera inoltre la partnership fra BolognaFiere e Phenix Exhibitions, che organizza ogni anno a Xiamen la China International Organic Food Expo (CIOFE).

Altra interessante iniziativa per il settore biologico alimentare è l’evento “Marca China”, la cui prima edizione si terrà dall’8 al 10 giugno 2021 presso il Shenzen World Exhibition & Convention Centre con il coinvolgimento attivo della Shenzen Retail Business Association. Tale evento costituisce una opportunità unica per trovare partner commerciali tra i principali canali distributivi e piattaforme di e-commerce in Cina. I settori merceologici coinvolti nell’evento saranno: food, prodotti freschi, prodotti biologici, prodotti per la casa e il tempo libero, prodotti per la cura personale, alimenti e prodotti per animali da compagnia, packaging, tecnologie e servizi, retailer ed e-commerce.

Per approfondire “Marca China”

http://www.marca.bolognafiere.it/media/marca/press_release/2021/CS_accordo_BolognaFiere_-_Shenzen_Retail_Business_Association_-_gennaio_2021.pdf

#food #biologico #cina #export #internazionalizzazione #trade #bio #organic #xiamen #shenzhen #retail


2 views0 comments