The vision of the Italian G20 Presidency

#G20 #Summit #Italy #sustainablefuture #health #trade #environment #climatechange #policy #silkcouncil


Photo Source: Governo Italiano licenza CC-BY-NC-SA 3.0 IT


The G20 Summit in Riyadh was held online on 21 and 22 November 2020, during which the handover between the Saudi Presidency and the Italian Presidency of the next Summit of 30 and 31 October 2021 took place.

The Prime Minister, Giuseppe Conte, illustrated the program of the Italian presidency, which will focus on three pillars: People, Planet and Prosperity.

Within the first pillar (People), Italy wants to fight against any type of restriction on exports of medical supplies and health products, facilitating universal and equal access to vaccines and strengthening health systems. These initiatives will be addressed in synergy with the Global Health Summit that Italy will host in 2021 in collaboration with the European Commission. The first pillar also aims at women's empowerment, the reduction of poverty and inequality.

In the context of the second pillar (Planet), the Italian presidency will work to facilitate the energy transition, promote sustainable development and fight climate change, enforcing the Paris Agreement. Italy will act in synergy with the British G7 in 2021 and with the Cop26 in Glasgow in November 2021 in collaboration with the United Kingdom and with the Bureau of the Conference of the Parties of the UNFCCC (United Nations Framework Convention on Climate Change).

Finally, the third pillar (Prosperity) will concern the digital transformation as an accelerator of the post-pandemic economic recovery and the strengthening of the global trading system according to the principles of transparency, non-discrimination, inclusiveness and multilateralism. In particular, a "Dialogue for sustainable artificial intelligence" will be launched, universal access to the network will be promoted with attention to the inclusion of the elderly and the most vulnerable categories and flexible work models will be favored for a better quality of life .

The Prime Minister, Giuseppe Conte, indicated that the Italian presidency of the G20 will be inclusive, effective and ambitious and concluded his speech by declaring that "if there is a lesson that we have learned very clearly in recent months, it is that no country can win global challenges alone. In today's world, so interconnected and interdependent, multilateralism is not one of the many options available: it is the only sustainable choice ".


***


La visione della presidenza italiana del G20


Il 21 e 22 novembre 2020 si è tenuto online il Vertice G20 di Riyad, in cui è avvenuto il passaggio di consegne tra la Presidenza saudita e la Presidenza italiana del prossimo Summit del 30 e 31 ottobre 2021.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha illustrato il programma della presidenza italiana, che sarà incentrato su tre pilastri: Persone, Pianeta e Prosperità.

Nell’ambito del primo pilastro (Persone) si vuole combattere contro ogni tipo di restrizione alle esportazioni di forniture mediche e prodotti sanitari, facilitando l’accesso universale ed equo ai vaccini e al rafforzamento dei sistemi sanitari. Tali iniziative saranno affrontati in sinergia con il Global Health Summit che l’Italia ospiterà nel 2021 in collaborazione con la Commissione Europea. Il primo pilastro punta inoltre all’empowerment femminile, alla riduzione della povertà e delle disuguaglianze.

Nell’ambito del secondo pilastro (Pianeta), la presidenza italiana si adopererà per facilitare la transizione energetica, promuovere uno sviluppo sostenibile e combattere i cambiamenti climatici, facendo rispettare l’Accordo di Parigi. L’Italia agirà in sinergia con il G7 britannico del 2021 e con la Cop26 di Glasgow di novembre 2021 in collaborazione con il Regno Unito e con il Bureau della Conferenza delle Parti dell'UNFCCC (United Nations Framework Convention on Climate Change).

Infine, il terzo pilastro (Prosperità) riguarderà la trasformazione digitale come acceleratore della ripresa economica post pandemica ed il rafforzamento del sistema commerciale globale secondo i principi di trasparenza, non discriminazione, inclusività e multilateralismo. In particolare, sarà avviato un “Dialogo per una intelligenza artificiale sostenibile”, sarà promosso un accesso universale alla rete con attenzione all’inclusione delle fasce di età più anziane e delle categorie più fragili e saranno favoriti modelli di lavoro flessibili per una migliore qualità della vita.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha indicato che la presidenza italiana del G20 sarà inclusiva, efficace ed ambiziosa ed ha concluso il suo intervento dichiarando che “se c’è una lezione che abbiamo imparato molto chiaramente negli ultimi mesi è che nessun Paese può vincere da solo le sfide globali. Nel mondo di oggi, così interconnesso e interdipendente, il multilateralismo non è una delle tante opzioni a disposizione: è l’unica scelta sostenibile”.




Click here to see more on Italian Government official website / Clicca qui per approfondire sulla pagina del Governo Italiano




14 views0 comments
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram

Join to our Newsletters

SILK COUNCIL

丝绸之路促进会

Facing global challenges together

Contact Details:

Palazzo Albertoni Spinola

Piazza di Campitelli 2, 00186 Rome (Italy)

Office Tel. +39-06-916-505-710

WhatsApp/WeChat +39-333-732-9573

info@silkcouncil.org

 

Silk Council Association

Tax Code 96419920580

Privacy Policy

© 2019 by Silk Council