top of page
  • lifang60

Aumenta la presenza cinese nel porto di Amburgo



Il gruppo cinese Cosco ha acquistato il 35% delle quote della società di logistica Hamburger Hafen und Logistik AG nel Container Terminal Tollerot di Amburgo.

Così aumenta ancora la presenza cinese nei porti europei e quello di Amburgo si candida a diventare un hub privilegiato per il commercio marittimo tra Europa e Cina lungo la Nuova Via della Seta.

Nel 2020 la Hamburger Hafen und Logistik AG aveva già concluso un accordo per diventare primo azionista della Piattaforma Logistica di Trieste in Italia con una quota del 50,01%.

Recentemente, anche la Duisburger Hafen AG (Duisport), la società che gestisce il porto tedesco di Duisburg, ha investito nel porto di Trieste come socio di minoranza acquisendo il 15% delle quote dell'Interporto.

L'hub intermodale di Duisport è un altro punto di riferimento nel flusso di merci tra Europa e Cina soprattutto per il traffico ferroviario.

Ufficio stampa

Silk Council


19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page