top of page
  • lifang60

Boao Forum for Asia 2022





Il 20 aprile 2022 è iniziata nella città cinese di Bo’Ao, nella provincia di Hainan, la conferenza annuale “Boao Forum for Asia 2022”.


Il Boao Forum è nato nel 2001 dall’iniziativa di 25 Paesi asiatici per offrire uno spazio di confronto tra capi di governo, imprese e mondo accademico asiatico su questioni di interesse regionale e internazionale. Il Boao Forum è modellato sul World Economic Forum che si tiene ogni anno a Davos, in Svizzera.


Il tema di quest’anno è stato: “Il mondo nel Covid-19 e oltre: lavorare insieme per lo sviluppo globale e un futuro condiviso”.


Il Presidente cinese, Xi Jinping nel suo discorso inaugurale del Boao Forum ha sottolineato l'importanza di una comunità d'intenti tra i partecipanti al gruppo ASEAN per la crescita economica della regione. In quest'ottica il Presidente Xi ha proposto una nuova “Iniziativa di sicurezza globale” (Quanqiu anquan chang) basata sul concetto di “sicurezza indivisibile”; ovvero sul principio secondo cui nessun paese dovrebbe rafforzare la propria sicurezza a danno di quella altrui.


Alcuni analisti e media occidentali hanno interpretato tale iniziativa come chiaramente riferita all'espansione della Nato verso Est ed alla crescente presenza americana a Taiwan.


L'Iniziativa di sicurezza globale andrebbe quindi ad affiancare la Belt and Road Initiative ed è strettamente legata anche al concetto di sicurezza nazionale cinese, come confermato in un articolo pubblicato sul quotidiano del Popolo da Yuan Peng, capo del China Institutes of Contemporary International Relations (Cicir) e segretario generale del Centro di ricerca sul Concetto di sicurezza nazionale complessiva.



Ufficio Stampa

Silk Council


4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page